Siamo impegnati nella difesa delle foreste. Il tuo agire aiuta!
Siamo attivi qui

Siamo attivi in molti luoghi del mondo, appoggiando le organizzazioni locali soprattutto nei paesi tropicali. Leggi qui dove collaboriamo e cosa facciamo

  • agisci
  • risultati
  • donazioni
Map
Elefante scuoiato vivo in Birmania

188.504 firmatari

La UE deve fermare i trafficanti d'avorio!

Gli elefanti si stanno estinguendo per fornire i mercati di macabri gioielli e monili di pelle e avorio. L'opposizione totale della UE è una misura cruciale e necessaria.

Aeroplano sopra una foresta distrutta

113.083 firmatari

Deforestare per il mercato aereo?

Con le certificazioni di CO2 e il biocherosene il settore dell'aviazione sostiene che la sua espansione sia neutrale per il clima. Protestate contro questa frode "verde".

Addio alla foresta

73.193 firmatari

Perù: fermare il boom della palma da olio

Un programma di sviluppo delle Nazioni Unite contro la coltivazione di coca in Perù starebbe portando alla deforestazione per coltivare palma da olio e cacao.

Bambino del popolo Paiter Surui del Brasile abbraccia un albero nella foresta Amazzonica

139.328 firmatari

Brasile: Emergenza nella Foresta Amazzonica, Sostegno per i Surui

Taglialegna armati, cercatori d'oro e di diamanti distruggono la foresta degli indigeni Paiter Surui in Brasile. Il governo rimane a guardare e non fa nulla.

Un piccione imperiale della Polinesia (Ducula aurorae), nello sfondo la foresta incontaminata, situata sulle scogliere dell'isola di Makatea nella Polinesia Francese

126.630 firmatari

Polinesia Francese: Salviamo Makatea l'Arca di Noè del Pacifico

La foresta al di sopra del livello del mare di Makatea è una vera meraviglia del mondo, oggi è minacciata dall'industria del fosfato. Impediamo questa devastazione!

Orango

10 nov 2016

Olio di palma per biocarburanti ed energia elettrica: parliamone in Italia

L'industria dei biocombustibili è la principale causa di distruzione delle foreste. E' una minaccia per la vita di specie animali e per i diritti delle comunità indigene.

Un uomo nei pressi di una foresta in Camerun

98.355 firmatari

Non piantate palma da olio nella foresta del Camerun

Gli investitori vogliono sostituire la foresta del Camerun con piantagioni di palma da olio. La popolazione si oppone. Il governo dovrebbe annullare il progetto.

Un pangolino

10 ott 2016

265.000 firme per salvare i pangolini

La conferenza della Convenzione sul Commercio Internazionale delle Specie Minacciate CITES di Johannesburgo fa un importante passo avanti per la protezione dei pangolino

Indigeni Mundurukú durante una manifestazione contro la diga sul fiume Tapajós

19 ago 2016

Brasile: il territorio resta ai Munduruku

Gli indigeni Munduruku hanno vinto nella difesa del loro territorio e della foresta. L'autorità ambientale brasiliana ha negato la licenza del progetto: la diga non si farà!