Alleanza in difesa delle foreste della RD Congo: consegnate oltre 110.000 firme all'ambasciata a Berlino

12 ago 2022

Il petrolio può inquinare le foreste africane e causare cambiamenti climatici

Unità di intenti sulla petizione contro l'estrazione di petrolio in difesa delle foreste della RD Congo davanti all'ambasciata della RD Congo a Berlino il 4 agosto 2022.

Madre e cucciolo di gorilla nel Parco Nazionale di Virunga

27 lug 2022

La comunità internazionale si è espressa: NO al petrolio nella RD Congo!

Lunedì gli attivisti ambientalisti africani della RD Congo hanno consegnato la nostra petizione - con oltre 106.650 firme - all'ufficio del presidente congolese a Kinshasa.

Uno scorcio di una parte del tracciato da dove passerà il Treno Maya

21 lug 2022

Colpo di mano del presidente López Obrador: Treno Maya è opera di sicurezza nazionale

Con un colpo di mano il presidente López Obrador ha dichiarato il Treno Maya opera di sicurezza nazionale, ciò nonostante l’opposizione al progetto non si ferma.

Nevado Quelccaya

30 giu 2022

Il vero volto del litio e dell'uranio per le popolazioni indigene del Perù

Il Quelccaya, il più grande ghiacciaio tropicale del mondo, è minacciato dall'estrazione di litio e uranio. È considerato un termometro globale del cambiamento climatico.

Pastore del popolo Masai in Tanzania

21 giu 2022

Si intensificano le violenze contro i Masai

Numerosi Masai sono stati aggrediti e feriti dalle cosiddette forze di "sicurezza" in Tanzania. Si oppongono al loro sfollamento per il turismo venatorio.

Manifestazione per chiedere: Libertà per Willem Hengki! Tribunale di di Palangkaraya, 14 giugno 2022

21 giu 2022

Lettera aperta: Libertà per il Willem Hengki, leader locale di Kinipan - Borneo

Il villaggio di Kinipan, Borneo, resiste alla deforestazione per l'olio di palma. Una lettera aperta al tribunale si oppone alla criminalizzazione dei popoli indigeni.

Collage Ka'apor - Sarapó vive

8 giu 2022

La foresta tropicale piange la morte di Sarapó Ka'apor

Gli indigeni Ka'apor del Brasile chiedono alle autorità statali di chiarire le circostanze della morte del loro leader Sarapó Kaapor.

Cascate Murchison, Uganda

27 mag 2022

Deutsche Bank rifiuta l’oleodotto

Il progetto di oleodotto EACOP in Africa è a corto di finanziatori. Ora anche Deutsche Bank ha deciso di non partecipare al progetto.

Miniera di nichel nell'area protetta di Morowali a Sulawesi

26 mag 2022

Lettera a Elon Musk dall'Indonesia: siamo contro l'estrazione di nichel per le auto elettriche!

L'estrazione, la fusione e le fabbriche di nichel distruggono la foresta pluviale, l'oceano e i mezzi di sussistenza: allarmarta lettera a Elon Musk degli ambientalisti.

Protesta contro l'attività mineraria in Ecuador, davanti alla sede del Ministero dell'Ambiente

25 mag 2022

Nessuna tregua: Per la vita e il territorio, il COVID-19 e la resistenza alla pandemia mineraria

Durante la pandemia, le attività di esplorazione avanzata delle compagnie minerarie canadesi hanno minacciato il territorio indigeno Shuar Arutam nell'Amazzonia ecuadoriana.

Fiume Xingu

23 mag 2022

Un passo avanti verso la protezione del Volta Grande do Xingu nell'Amazzonia brasiliana

Vittoria cruciale per fermare un progetto di estrazione d'oro a cielo aperto che sta causando conflitti sempre più gravi nell'Amazzonia brasiliana.

Piantagioni di palma da olio in Perù

16 mag 2022

Più olio di palma = più deforestazione

La carenza di oli vegetali sta portando ad un aumento della domanda, che potrebbe portare a un incremento della deforestazione in altre parti del mondo.

Alberi robusti formano una fitta chioma

9 mag 2022

2021: il mondo ha perso 11,1 milioni di ettari di foresta tropicale

Nel 2021 il mondo ha perso 11,1 milioni di ettari di foresta tropicale. La perdita registrata in Brasile e nella RDC è particolarmente drammatica.

Uno scorcio di una parte del tracciato da dove passerà il Treno Maya

4 mag 2022

Treno Maya: maggiori danni ambientali e opportunità per riciclare proventi illeciti

Non solo danni ambientali: con l'avvio del progetto nel 2023, si presenteranno opportunità per ampliare attività illegali gestite da gruppi della criminalità organizzata.

Convegno della rete mesoamericana contro la palma da olio in Chiapas, Messico, 3-6 ottobre 2021

2 mag 2022

Incontro mesoamericano contro la palma da olio

Condividiamo questo video sull'incontro mesoamericano contro la palma da olio che ha avuto luogo a San Cristóbal de las Casas nell'ottobre 2021.

Un fiume scorre attraverso la foresta pluviale

27 apr 2022

Molte più di quanto pensi: ci sono 73.300 specie di alberi nel mondo

Ci sono 73.300 specie di alberi in tutto il mondo. Secondo un nuovo studio, 9.200 sono ancora sconosciute alla scienza. Il Sud America ha la concentrazione maggiore.

Albero del benzoino (Styrax benzoin) coltivato nel Nord Sumatra

25 apr 2022

Le tenute per l’industria alimentare sono una catastrofe per le foreste dell'Indonesia

Le piantagioni delle tenute per l’industria alimentare stanno distruggendo milioni di ettari di foresta e di coltivazioni contadine nel Nord Sumatra in Indonesia.

Atto in memoria di Berta Cáceres, sei anni dopo il suo assassinio, a San Cristóbal de las Casas (Messico).

13 apr 2022

6 anni dopo l'omicidio di Berta Cáceres, il rischio permane

Sei anni dopo l'assassinio di Berta Cáceres, il rischio di subire violenze rimane per la sua famiglia, il COPINH e il team dei legali della sua causa.

Veduta aerea della foresta degli indigeni Sápara nell'Amazzonia ecuadoriana

12 apr 2022

Amazzonia: il popolo Sápara recupera il suo territorio in Ecuador

Dopo una battaglia legale sostenuta da Salviamo la Foresta dal 2021, gli indigeni Sápara recuperano i loro titoli su 251 503 ettari di foresta nell'Amazzonia ecuadoriana.

Donne indigene del Brasile marciano contro la distruzione della foresta

11 apr 2022

Acampamento Terra Livre: 18 anni di rivendicazioni e resistenza

Grandi mobilitazioni popolari del movimento indigeno del Brasile durante il mese Abril Indígena. Quest'anno stanno occupando la capitale federale dal 4 al 14 aprile.

Aerei che spruzzano glifosato su un campo di soia

8 apr 2022

Coltivazione di coca e produzione di cocaina: deforestazione, inquinamento e minacce alla vita dei nativi

In America Latina, la coltivazione di coca e la produzione di cocaina contribuiscono alla deforestazione e pregiudicano la vita delle popolazioni native.

Un papuano del clan Gebze (Merauke) in conflitto con l'azienda cartiera coreana Moorim

25 mar 2022

Papua: il produttore di carta coreano Moorim distrugge la foresta

Uno studio accusa l'azienda cartiera sudcoreana Moorim di distruggere la foresta pluviale a Papua, che è un paradiso per la biodiversità e le culture indigene.

Striscione dell'accampamento anti-minerario di La Puya, Guatemala "La vita vale più dell'oro. No all'estrazione mineraria".

18 mar 2022

Guatemala, 2 marzo 2020: la Resistenza Pacifica La Puya ha celebrato il suo decimo anniversario

La solidarietà di 50 organizzazioni celebra l'impegno a difendere la comunità contro lo sfruttamento minerario, la violenza, le minacce e la criminalizzazione. Viva La Puya!

Bulldozer mentre abbatte la foresta

8 mar 2022

Cambiamento climatico: non ci stiamo adattando abbastanza rapidamente

Gli sforzi fatti finora per frenare il cambiamento climatico sono inefficaci e non sono un freno all’aggravarsi della situazione climatica la cui soluzione è urgente.

Grabe Benin, riunione comunitaria

8 mar 2022

Le competenze indigene e locali sono essenziali per conservare le foreste

Considerazioni sulle foreste tropicali dell'IPCC. Le conoscenze indigene e locali accumulate in migliaia di anni sono fondamentali.

Capi tradizionali a Lokutu / RDC

3 mar 2022

Le banche di sviluppo si sottraggono alla loro responsabilità per le vittime del furto di terra e della violenza

La DEG ha venduto le sue azioni nella società congolese di piantagioni PHC. Ora c'è il pericolo che la popolazione venga lasciata sola in balia dei nuovi investitori.

Un ragazzo indonesiano spinge una carriola piena di frutti di palma da olio

24 feb 2022

Il tribunale ha dato ragione al villaggio di Penyang in Borneo

Un semplice abitante del piccolo villaggio di Penyang ha vinto una causa contro una potente compagnia palma da olio e ha ottenuto la restituzione della sua terra nel Borneo.

Foresta protetta di Los Cedros

22 feb 2022

Ecuador: i popoli indigeni hanno il diritto di dire NO ai progetti estrattivi

D'ora in poi, la comunità indigena A'i Cofán di Sinangoe nell'Amazzonia ecuadoriana, può decidere il destino del suo territorio.

Giraffe

21 feb 2022

Cosa fa ReconAfrica nelle aree protette in Namibia?

La compagnia petrolifera ReconAfrica è accusata di operare all'interno di due aree protette in Namibia. Oltre a negare, annuncia fino a 6 nuove perforazioni nel 2022.

Protesta della comunità Kinipan del Borneo davanti al tribunale di Palangkaraya, 2022.

16 feb 2022

Kinipan, Borneo: difendere la foresta in tribunale

La comunità Kinipan nelle montagne del Borneo sta lottando contro una compagnia di olio di palma e la deforestazione. Il capo della comunità sta affrontando un processo.

I pastori Masai hanno contribuito con il loro stile di vita alla conservazione del cratere di Ngorongoro

16 feb 2022

Sale la preoccupazione per lo sfollamento dei Masai in Tanzania

In Tanzania, la situazione del popolo Masai sta arrivando a un punto critico. Le autorità stanno ultimando i piani per sfollare decine di migliaia di persone.

Un gruppo di lavoratori petroliferi lavora tra due fiumi neri di petrolio che scendono da una montagna coperta di rocce nella foresta. Una sezione di tubo dell'oleodotto si vede sullo sfondo.

15 feb 2022

Ecuador: foresta contaminata dal petrolio dopo la rottura di un nuovo oleodotto

Le organizzazioni indigene denunciano l'inquinamento dei fiumi in Ecuador a causa della rottura di un oleodotto. L'oleodotto è stato finanziato da una banca tedesca.

Manifestazione contro una piantagione di palma da olio Okomu in Nigeria

15 feb 2022

L'ONU riceve 72.643 firme in merito all'accordo con Bolloré in Africa

Tre agenzie dell'ONU hanno ricevuto una missiva: lunedì, Salviamo la Foresta e l'Oakland Institute hanno inviato loro una petizione con 72.643 firme.

La vicepresidente della Commissione europea Věra Jourová (a destra) riceve e accetta la petizione

2 feb 2022

Petizione con 213.432 firme consegnata alla Commissione Europea

213.432 cittadini hanno già firmato la petizione alla UE per chiedere una migliore protezione contro le SLAPP (cause di intimidazione). Ora attendiamo una legge europea.

Sacrificare la natura per questo?

25 gen 2022

In Emilia e in Liguria c’è chi resiste alle lusinghe delle compagnie minerarie australiane

Al contrario della Lombardia e del Piemonte, Emilia - Romagna e Liguria si sono opposte alle lusinghe delle compagnie minerarie australiane a caccia di materiali metallici.

Miniera di Nichel in Indonesia

25 gen 2022

Italia: compagnie minerarie australiane a caccia di materie prime in Lombardia e Piemonte

Due compagnie minerarie australiane hanno ottenuto permessi per studiare la presenza di materie prime metalliche in Italia. Quale prezzo pagheranno la natura e le persone?

Una miniera di nickel a cielo aperto

25 gen 2022

Preoccupante: con il Patto Verde della UE l’Italia si apre alle miniere su vasta scala

La UE ritiene la mobilità elettrica neutrale per il clima e sfrutterà i suoi territori per l'accaparramento dei materiali per alimentarla, coinvolgendo anche l'Italia.

Elefante africano nella foresta

12 gen 2022

Il commercio di avorio nella UE sarà ormai storia passata

La protezione degli elefanti sta facendo progressi: la Commissione Europea ha adottato nuove misure che portano al divieto quasi totale del commercio di avorio in Europa.

Una donna indigena nella foresta mostra dei frutti rossi

3 gen 2022

L’impossibile arriva, tarda solo un po’ di più: condividiamo con voi i risultati concreti raggiunti nel 2021

Firmare le petizioni online porta a qualcosa? Sì, con le vostre firme e con i nostri partner locali anche quest’anno abbiamo raggiunto risultati concreti per le foreste.

2021202020192018201720162015201420132012