Dal G20 in Indonesia : "I veicoli elettrici sono una falsa soluzione al cambiamento climatico".

Vista dall'alto della miniera di nichel di Vale Indonesia Vale Indonesia: miniere di nichel (© WALHI South Sulawesi) Fonderia di nichel e infrastrutture viste dall'alto, con il mare sullo sfondo. La fonderia di Vale Indonesia a Sorowako, Sulawesi meridionale (© WALHI South Sulawesi)

20 nov 2022

Il G20 di Bali riceverà una dichiarazione dell'Alleanza di Sulawesi, un gruppo di organizzazioni ambientaliste e per i diritti umani, sulla produzione distruttiva di nichel in Indonesia per la transizione energetica. Chiedono alle potenze mondiali di interrompere gli investimenti nel settore dell'estrazione del nichel. Il nichel è uno dei componenti delle batterie elettriche.

Nel contesto delle politiche di alto livello del G20, un gruppo di organizzazioni indonesiane è arrivato a Bali per lasciare un messaggio molto chiaro: "Salvate le foreste pluviali e la popolazione di Sulawesi: fermate i finanziamenti e gli investimenti nelle miniere e nelle fonderie di nichel e nelle sporche centrali elettriche che le sostengono in Indonesia". I veicoli elettrici sono una falsa soluzione al cambiamento climatico". Nella loro dichiarazione, espongono chiaramente la situazione in cui versa la loro isola: deforestazione, inquinamento che peggiora con le piogge, scarsi raccolti di riso, avvelenamento delle acque, distruzione delle mangrovie, impatto differenziato sulle donne.

Il G20 è un forum multilaterale che riunisce le principali economie più volte all'anno per affrontare inizialmente le principali sfide geopolitiche ed economiche e ora altre avversità. Il 15 e 16 novembre si svolgerà sull'iconica isola di Bali, in Indonesia.L'attenzione si concentrerà probabilmente sulla località scelta e sui leader che vi si sono recati. Sempre questa settimana, a Bali, la guerra della Russia in Ucraina sarà al centro del dibattito. Il presidente indonesiano Joko Widodo, tuttavia, intende considerare Bali come un forum di dialogo su molte questioni.

Uno degli argomenti che verranno discussi sarà la trasformazione digitale e la transizione energetica, un tema per il quale è in corso una cooperazione tra le varie potenze mondiali e regionali, tra Paesi più e meno sviluppati, tra partner e rivali, e persino con i nemici. Tale è la sua importanza. L'Alleanza di Sulawesi ritiene che in occasione di questa riunione del G20, il governo indonesiano offrirà il nichel contenuto nelle foreste tropicali indonesiane ai Paesi sviluppati in una sorta di asta al miglior offerente. Infatti, Elon Musk, in quanto forza trainante della produzione di auto elettriche, è stato invitato e partecipa virtualmente alle attività del G20 dove userà il suo potere per cercare di ottenere il nichel indonesiano.

In questo contesto, la dichiarazione dell'Alleanza di Sulawesi è estremamente importante, in quanto evidenzia il grave impatto che l'estrazione del nichel sta già avendo sulla transizione energetica. Sottolinea l'importanza di preservare le foreste pluviali, l'oceano e la vita delle famiglie di agricoltori e pescatori il cui sostentamento dipende dall'integrità delle foreste pluviali. Le politiche del governo indonesiano spesso non riflettono la volontà del popolo", si legge nella Dichiarazione.

"Gli investimenti e i finanziamenti per l'industria del nichel in Indonesia rafforzano ulteriormente il tasso di distruzione delle foreste pluviali, contribuendo a cambiamenti climatici sempre più gravi", afferma Amien Muhammad della Sulawesi Alliance.

"Le comunità colpite in tutto il mondo hanno un messaggio che ha un senso molto diverso dal fatto che la transizione energetica sia la salvezza. Il caso dell'Indonesia dimostra che lo sfruttamento delle materie prime è così intensivo che anche le importanti foreste pluviali indonesiane sono in grave pericolo. Questo non deve essere nascosto nei dibattiti e nei piani che mirano a spingere tutto questo sfruttamento massiccio dei metalli in tutto il mondo", afferma Marianne Klute, direttrice di Salviamo la Foresta in Germania ed esperta di Indonesia.


Leggi qui l'importante dichiarazione ufficiale del popolo e dell'Alleanza di Sulawesi, Indonesia

A proposito del Vertice del G20 a Nusa Dua Bali

"Salvate le foreste pluviali e le popolazioni di Sulawesi: fermate i finanziamenti e gli investimenti nelle miniere e nelle fonderie di nichel e nelle relative centrali elettriche a carbone in Indonesia". I veicoli elettrici sono una falsa soluzione al cambiamento climatico".


  1. G20Il G20 è stato istituito nel 1999 ed è composto da Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cina, Francia, Germania, India, Indonesia, Italia, Giappone, Messico, Russia, Arabia Saudita, Sudafrica, Corea del Sud, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti e Unione Europea.

  2. Indonesia.La presidenza indonesiana durerà dal 1° dicembre 2021 alla fine del 2022.