Aziende del legno: fuori!

Ambientalista in Malesia: Matek Geram Il nostro alleato Matek Geram aiuta a salvare la foresta (© Matek Geram)

30 nov 2023

A Sarawak, sul versante malese dell'isola del Borneo, una società aveva iniziato a disboscare le foreste lungo i fiumi Ulu Lioh e Ulu Lijan. Ma questa distruzione è stata impedita. Grazie alla resistenza e alla mobilitazione della popolazione locale, con il sostegno di Matek Geram (nella foto), l'azienda se ne è andata.

L'acqua dei fiumi è di nuovo limpida e i pesci sono tornati in abbondanza", riferisce Matek Geram. "La popolazione locale è molto contenta. Ai loro occhi, l'azienda temeva una possibile azione legale".

Salviamo la Foresta ha diffuso una petizione per fermare la deforestazione, che hanno frimato 96.761 persone.

Consideriamo in salvo la foresta dei fiumi Ulu Lioh e Ulu Lijan, il che ci permette di chiudere la petizione.

Molto resta da fare in altri casi di comunità minacciate dalle compagnie che si occupano di deforestazione, dalle piantagioni di olio di palma e dalle operazioni minerarie. Matek sta aiutando a mappare le terre tradizionali del popolo indigeno Iban per impedire l'accesso alle varie compagnie che ambiscono al territorio.

Dall'aprile 2022, Matek sta mappando la foresta con il suo team e partecipa anche alle udienze in tribunale. Gli attivisti si concedono raramente una pausa. Con oltre 550 immagini hanno documentato la continua distruzione della natura.