Un volatile unico da salvare: il Bucero dall’Elmo

Bucero dall’elmo (Rhinoplax vigil) Il bucero dall’elmo: un'immagine rara (© Tim Laman)

Il bucero dall’elmo è in grave pericolo: il suo becco rosso è un oggetto decorativo molto ricercato in Cina e ci sono persone che pagano prezzi esorbitanti per averlo. La specie è sull'orlo dell'estinzione. E 'urgente fermare la caccia ed il traffico illegali. Unite la vostra firma a sostegno di questa petizione.

Lettera

CA: Ai governi di Indonesia, Malesia e Cina

La caccia dell’ "avorio rosso" del suo becco ha portato il bucero dall’elmo sull'orlo dell'estinzione. Dobbiamo fermare la caccia illegale.

Leggi tutta la lettera

Il bucero dall’elmo (rhinoplax vigil) è classificato come in pericolo critico (CR) nella Lista Rossa IUCN. A Sumatra, dove si trovava ovunque, è già scomparso, avverte la IUCN.

La causa della loro diminuzione è imputabile alla caccia sfrenata e alla distruzione del loro habitat nelle foreste in pianura, a causa tra l'altro dell’ espansione delle piantagioni di palma da olio. La minaccia per gli uccelli proviene da due fronti: la bramosia del loro becco, e la distruzione del loro habitat per la produzione di olio di palma per i prodotti da supermercato.

I cacciatori li cercano principalmente per il loro becco. A differenza di altre specie, il becco è di cheratina, è compatto e non cavo, e quindi particolarmente prezioso. Vengono vendute anche le loro piume.

Gran parte dei volatili sono trafficati in Cina. Qui sono venduti a prezzi strabilianti: oltre $ 6.000 per un chilo di “avorio rosso". Il becco (e la protuberanza superiore che pare un elmo) è utilizzato nella medicina tradizionale e per produrre bigiotteria, gioielli, fibbie per cinture. Negli ultimi cinque anni la domanda è aumentata considerevolmente.

I bracconieri sono particolarmente attivi in ​​Indonesia. Solamente nel Kalimantan Occidentale e solo nel 2013 ne sono stati cacciati 6.000. Anche i piccoli. E quando i volatili saranno estinti in Indonesia, saccheggeranno la Malesia.

Il commercio internazionale di bucero dall’elmo è vietato già a partire dal 1975: il divieto non l’ha però protetto. In Indonesia, le pene detentive fino a cinque anni non hanno fermato i contrabbandieri.

Per salvare il bucero dall’elmo dall’ estinzione devono essere implementate misure più severe contro il bracconaggio e il traffico di fauna selvatica. Sostenete questa petizione con la vostra firma. Grazie.

 

Infor­mazioni

Il bucero dall’elmo è un animale maestoso. Può misurare fino a 1,20 metri di altezza e vanta un'apertura alare fino a 2 metri. Le penne della coda raggiungono una lunghezza di 50 centimetri. I maschi possono pesare più di tre chili. Sono caratterizzati dal collo nudo, senza piume.

In Asia e in Africa ci sono circa 60 specie di bucero. Il becco è solido e non vuoto, questa la sua particolarità. Gli serve per estrarre gli insetti dalla corteccia di alberi ormai morti. I maschi combattono con il loro becco e colpiscono le teste degli avversari in volo.

I buceri dall’elmo sono considerati i "giardinieri della foresta". Si nutrono di frutta e spargono i semi su vaste aree. Quella che è stata inizialmente una strategia di sopravvivenza si è rilevata fatale: per deporre le uova, le femmine si trincerano nel nido su un tronco d'albero e vi permangono per sei mesi, ricevendo il cibo che portano loro i maschi. Se un cacciatore uccide il maschio, questo rappresenta la morte per la femmina e il resto della stirpe.

Inoltre, a questo volatile è stato dato un significato simbolico e spirituale: è l'uccello che appare nello scudo del Kalimantan Occidentale. E nei miti del popolo Dayak del Borneo, questo uccello è responsabile di guidare i defunti nell'aldilà, essendo messaggero degli dei. Ucciderlo è un tabù.

 

Video:

La minaccia di estinzione del bucero dall’elmo 

Immagini e suoni del canto del bucero dall’elmo 

Ivory-Like "Helmets" Are Driving These Birds to Extinction 

Ulteriori informazioni:

Asia races to save the Critically Endangered helmeted hornbill 

Are bird being driven to extinction by poaching for Rits 'red ivory' bill

 

 

 

Lettura

CA: Ai governi di Indonesia, Malesia e Cina

Gentili Signore, Egregi Signori.

I loro paesi hanno la responsabilità di garantire la sopravvivenza del bucero dall’elmo (rhinoplax vigil). Dal 2015 questo uccello è nella Lista Rossa dell'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura IUCN, catalogato come specie "in pericolo critico" di estinzione.

Se non si interviene con urgenza, la specie scomparirà.

La causa di questa allarmante diminuzione della specie è imputabile alla distruzione del loro habitat nelle foreste di pianura, e all'espansione della caccia illegale che è aumentata drammaticamente negli ultimi cinque anni. Il bucero dall’elmo è ambito per ricavare dal suo becco "l’avorio rosso". In Cina il suo prezzo è arrivato alla strabiliante cifra di $ 6.000 al chilo.

Il commercio di questa specie è vietato dal 1975 (Appendice I della CITES), ma il traffico è ancora in aumento. Bracconieri e trafficanti non sembrano temere le pene detentive.

Per salvare i buceri dall’elmo dall'estinzione i loro paesi devono lavorare per stabilire una collaborazione costante per la prevenzione ed il contrasto efficace di questo traffico illegale.

Cordiali saluti,

Firma la petizione

Arriviamo a 150.000:

105.614
Attività recenti