Basta miniere tossiche in Europa!

29 set 2014

Campagna Bang! Ban Cyanide

(Bang! Proibire il cianuro)

Le grandi miniere d'oro a cielo aperto proliferano in tutta Europa. In generale, le cittadine e i cittadini europei non conoscono la provenienza dei metalli che si utilizzano per fabbricare i computer, i dispositivi elettronici e telefoni cellulari. Le miniere moderne distruggono l'ambiente, inquinano e contaminano per lunghi periodi di tempo, utilizza grandi quantitativi di prodotti chimici altamente tossici, come il cianuro, provocando lo sfollamento forzato di intere comunità.

Siamo una coalizione europea di organizzazioni non governative, gruppi di azione e comunità di Belgio, Finlandia, Francia, Grecia, Germania, Romania, Spagna, Regno Unito, Repubblica Ceca e Turchia. Ci siamo uniti per ripudiare le miniere tossiche e le miniere a base di cianuro in Europa.

Buona parte delle persone appartenenti a questa coalizione viviamo in zone minacciate da queste miniere tossiche. Oltre a parlare della nostra comune minaccia, proponiamo una soluzione comune. Considerando gli esempi che arrivano da tutto il mondo, sappiamo che le miniere a base di cianuro colpiscono l'ambiente e le persone che vivono nelle vicinanze, ma anche lontano, molto lontano da esse. Sappiamo anche, sempre da esempi che ci arrivano da tutto il mondo, che quando le persone si uniscono, vincono. Cosí, recentemente, in Slovacchia sono state proibite le miniere a base di cianuro.

Nell'agosto del 2014 è nata a Rosia Montana/Romania, la campagna collettiva per proibire le miniere a base di cianuro in Europa. Nel 2010 il Parlamento Europeo ha votato a favore della proibizione delle miniere a base di cianuro, considerando gli immensi rischi che presenta questa tecnologia per la salute umana e per l'ambiente. Vogliamo convertire questo voto in una realtà, chiedendo al candidato a Commissario per l'Ambiente Sig. Karmenu Vella, di dare compimento alla risoluzione e di agire di conseguenza!

Sappiamo che la miniera industriale moderna è un processo chimico che comporta rischi, che non genera ricchezza ma che contamina l'ambiente, producendo povertà e dipendenza. Inoltre rovina le persone e le comunità.

Crediamo che l'Europa debba essere formata da comunità forti e salubri, con cittadini che hanno fiducia nel presente e nel futuro. Sappiamo che le industrie estrattive e il cianuro sono vincolate alla corruzione e a decisioni politiche imposte dall'alto.

Crediamo che la vera democrazia prosperi quando chi prende le decisioni lavora per la gente e non per il potere e a proprio vantaggio.

Non accettiamo che una sostanza chimica così velenosa come il cianuro si possa ancora utilizzare in grandi quantità nelle miniere in Europa, un continente densamente popolato. Il cianuro è altamente tossico e può causare la morte rapidamente. Solo un cucchiaino di una soluzione di cianuro al 2% uccide un essere umano e gli incidenti in miniera sono frequenti e mostrano il loro impatto devastante.

Crediamo che sia arrivato il momento di esigere che i responsabili europei prendano finalmente le misure adeguate e lascino le miniere a base di cianuro al passato più remoto.

Uniamo le nostre forze per trattare nell'udienza con il Sig. Karmenu Vella, candidato a Commissario per l'Ambiente, la dura realtà rappresentata dalle miniere a base di cianuro. Dal contatto diretto con le nostre e i nostri Eurodeputati/e, e attraverso le reti sociali, abbiamo trasmesso l'importanza di incorporare la proibizione delle miniere a base di cianuro nell'agenda del futuro Commissario.

Le Eurodeputate e gli Eurodeputati che hanno fatto eco alle nostre preoccupazioni, interpelleranno il Sig. Karmenu Vella durante le udienze che avranno luogo il 29 settembre.

Il cianuro non conosce frontiere e chiediamo alle persone interessate di tutta Europa di unirsi al nostro sforzo!

#chiediallequipedijuncker #proibireilcianuro nelle #udienzePE2014 #askteamjuncker #bancyanide #EPhearings2014

Per maggiori informazioni contattare bang@bancyanide.eu o visitare il sito www.bancyanide.eu

Organizzazioni facenti parte di Bang Bang Cyanide

Plataforma ORO NO (Asturias, España)
email: plataforma.orono@gmail.com
Website: orono.blogspot.com

Plataforma Salvemos Cabana (Galicia, Spagna)
www.salvemoscabana.blogspot.com.es
salvemoscabana.info@gmail.com

ContraMINAcción (Galicia, Spagna)
http://mineriagalicia.org/
contact: mineriagalicia@gmail.com

Plataforma pola defensa de Corcoesto e Bergantiños ( Galicia, Spagna)
Website: http://nonaminadecorcoesto.blogspot.com.es/
plataformacorcoesto@gmail.com
contact: braulioamaro@gmail.com

CATAPA (Belgio, America Latina)
www.catapa.be | info@catapa.be

Initiative de solidarité avec la Grèce qui resiste (Bruxelles, Belgio)
initiativesolidaritebxl.wordpress.com | initiative.limited@gmail.com

Hellenic Mining Watch (Grecia)
antigoldgr.org

The Gaia Foundation (Gran Bretagna)
www.gaiafoundation.org
info@gaianet.org

Za Zemita (Bulgaria)
www.zazemiata.org | info@zazemiataorg

Čechy nad zlato (Repubblica Ceca)
www.cechynadzlato.cz

Šumava nad zlato (Repubblica Ceca)
www.facebook.com/SumavaNadZlato | petraoudesova@gmail.com

Brdy nad zlato (Repubblica Ceca)
www.brdynadzlato.cz | info@brdynadzlato.cz

Veselý vrch (Repubblica Ceca)
www.stoptezbezlata.cz | veselyvrch@gmail.com

Stop Talvivaara (Finlandia)
www.stoptalvivaara.org/ | mediadesk@stoptalvivaara.org

Collectif de vigilance sur les projets miniers Creusois (Francia)
minesencreuse.blogspot.fr/ | CommCollectifVilleranges@gmx.fr

Maiouri Nature Guyane (Guyana Francese)
http://sites.google.com/site/maiourinature | maiouri.nature@gmail.com

Utopia (Francia)
www.mouvementutopia.org | anthony.foussard@mouvementutopia.org

Salva la Selva - Salvaiamo la Foresta (Germania/ Italia/Spagna)
www.salvalaselva.org/ | info@salvalaselva.org; info@salviamolaforesta.org

Campania Salvati Rosia Montana (Romania)
www.rosiamontana.org | alburnusmaior@ngo.ro

Mining Match Romania (Romania)
www.miningwatch.ro | contact@miningwatch.ro

Kremnica nad zlato (Slovakia)
www.kremnicanadzlato.sk/ | info@kremnicanadzlato.sk

Çanakkale Çevre Platformu (Turchia)
http://cevreplatformu.blogspot.ro/ | canakkalecep@gmail.com